17 settembre: Giornata Nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita

17 settembre: Giornata Nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita

17 Settembre 2022 Off Di Redazione
Condividi la notizia...

ASL NO, FederFarma Novara-VCO, Ordine dei Farmacisti di Novara promuovono la corretta gestione dei farmaci da parte degli utenti.

Il 17 settembre viene celebrata la “Giornata nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita”,  e promossa a livello internazionale dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), è stata ufficialmente istituita in Italia per evidenziare come la sicurezza dei pazienti sia una priorità di salute globale.

La Direttiva italiana invita le Istituzioni a promuovere “l’attenzione e l’informazione sul tema della sicurezza delle cure e della persona assistita nell’ambito delle rispettive competenze e attraverso idonee iniziative di comunicazione e sensibilizzazione”.

Il tema principale della “Giornata mondiale della sicurezza del paziente 2022” selezionato dall’OMS è quello della sicurezza del farmaco. Un uso corretto dei farmaci è fondamentale non solo per far sì che la terapia sia efficace, ma anche per ridurre i rischi.

Ci sono pratiche scorrette spesso ignorate e praticate per abitudine che, però, potrebbero esporre ad alcuni inconvenienti. Nell’uso dei farmaci, ad esempio, si tende spesso a preoccuparsi solo della data di scadenza e scarsi sono gli scrupoli e le precauzioni che si tende a dedicare al loro consumo.

Per contenere i possibili rischi e promuovere una cultura della buona gestione dei farmaci da parte dei pazienti, l’Asl Novara, in collaborazione con l’Associazione Titolari di Farmacia e l’Ordine dei Farmacisti, ha realizzato un progetto per diffondere alcune buone pratiche da adottare nella gestione dei farmaci rivolte alla popolazione.

Le Strutture Farmacia Ospedaliera e Territoriale e Governo Clinico e Sviluppo Strategico dell’Asl Novara hanno realizzato un poster ed una brochure di approfondimento contenente informazioni sull’utilizzo corretto nella gestione dei farmaci a casa e le risposte alle domande e ai dubbi più comuni.

Accanto a queste notizie sono anche descritte le indicazioni su come segnalare eventuali reazioni avverse.

Le segnalazioni di sospette reazioni avverse da farmaci e da vaccini consentono, infatti, di rilevare potenziali segnali di allarme relativi all’uso dei medicinali così da renderli più sicuri, a beneficio di tutti i pazienti.

Quello che forse è ancora poco noto è che chiunque ha la facoltà e può inviare una segnalazione per una reazione indesiderata ad un farmaco, sia essa grave o meno, agli organi competenti.

Una sospetta reazione avversa può essere segnalata secondo una delle seguenti modalità:

Nella settimana dal 16 al 23 settembre i poster saranno affissi in tutte le sedi dell’Asl Novara e in tutte le Farmacie del territorio, e pubblicati sul sito dell’Asl (https://www.asl.novara.it/it/area-tematica/sicurezza-delle-cure-persona-assistita).

È possibile infine scaricare la brochure di approfondimento utilizzando il QRcode presente sul poster.

Maneggiami con cura

Condividi la notizia...