Dalla Provincia l’invito all’uso responsabile delle risorse idriche

Dalla Provincia l’invito all’uso responsabile delle risorse idriche

11 Marzo 2022 Off Di Redazione
Condividi la notizia...

Da tantissimi anni la nostra zona non viveva un periodo di siccità così prolungato.

Per prevenire ed evitare problemi nel prossimo futuro è importante che anche i cittadini facciano la loro parte nell’utilizzo responsabile delle risorse idriche e, in particolare, dell’acqua potabile.

Il presidente della Provincia Federico Binatti, il consigliere delegato all’Ambiente e Risorse idriche Rosa Maria Monfrinoli e il consigliere delegato alla Protezione civile Arduino Pasquini lanciano un preciso appello ai residenti del Novarese.

La situazione – precisano il presidente e i consiglieri – al momento è sotto controllo e non ci sono motivi di allarmarsi.

Tuttavia siamo stati informati da Acqua Novara Vco che il perdurare dell’assenza di precipitazioni sta creando situazioni critiche nel Vco con una perdita di fonti di approvvigionamento d’acqua di superficie per i sistemi idrici, alla quale l’azienda sta ovviando con sistemi di rifornimento alternativi o consigliando in alcuni Comuni provvedimenti e precauzioni per rendere l’acqua potabile.

Se l’attuale situazione meteorologica dovesse perdurare, il problema potrebbe estendersi anche alle zone dell’alto Novarese, con un abbassamento progressivo e preoccupante delle falde di rifornimento di alcuni Comuni.

Per questo motivo e per prevenire eventuali problemi futuri è importante che i cittadini del nostro territorio prestino particolare attenzione nel consumo di acqua, evitandone inutili dispersioni: l’acqua è un bene comune e prezioso è ognuno può tutelarlo con piccole attenzioni e accorgimenti quotidiane affinché, a fronte di eventuali emergenze, le nostre risorse non risultino ulteriormente impoverite.

Condividi la notizia...