Manifestazione No Green Pass finita in tutte le tv nazionali: la parola di Canelli

Manifestazione No Green Pass finita in tutte le tv nazionali: la parola di Canelli

1 Novembre 2021 Off Di Redazione
Condividi la notizia...

In merito alla manifestazione “No Green Pass” che si è svolta nel pomeriggio di sabato a Novara, il Sindaco Alessandro Canelli dichiara quanto segue:

“Paragonare una posizione ideologica relativa ad un vaccino e ad un green pass alla pagina più tragica della nostra storia e a persone che sono state deportate, umiliate, torturate, annientate psicologicamente e assassinate è a dir poco vergognoso.

canelliEsprimere le proprie idee e il proprio pensiero è non solo giusto, ma anche un diritto sancito dalla Costituzione. Quindi nulla da dire sulla possibilità di manifestare il dissenso al Green Pass, ma ci sono limiti che non dovrebbero mai essere superati e soprattutto non attraverso la violenza.

Perché di questo si tratta, di violenza psicologica che va condannata con forza esattamente come la violenza fisica.

Chi vuole manifestare deve prima di tutto mostrare rispetto per gli altri e per la nostra storia. Tra l’altro nella nostra città il 90% delle persone ha deciso di aderire alla campagna vaccinale a tutela di se stessi e degli altri.

Alla manifestazione di sabato c’era una piccola parte di quel 10% mancante che non si è sottoposto al vaccino per svariati motivi.

Stiamo parlando di numeri molto bassi ,di poche persone che purtroppo, però, hanno portato nella nostra città una protesta inaccettabile per come è stata messa in scena.

I manifestanti non potevano scegliere modo peggiore per esprimere una posizione sulla quale si può o meno essere d’accordo ma che non doveva diventare causa di vergogna e di polemica nella nostra comunità”.

Immagini di repertorio

Condividi la notizia...