Proclamazione lutto cittadino per il decesso di Paolo Beldì

Proclamazione lutto cittadino per il decesso di Paolo Beldì

7 Luglio 2021 Off Di Redazione
Condividi la notizia...

Il Sindaco di Novara Alessandro Canelli, preso atto che il giorno 2 Luglio 2021 in Magognino, Stresa, è deceduto il regista televisivo, autore musicale, scrittore Paolo Beldì, nato a Novara l’11 Luglio 1954, decreta per oggi mercoledì 7 Luglio 2021 il lutto cittadino.

Uomo di eccelsa cultura e senso dell’umorismo, persona eclettica nel campo artistico che ha dato lustro e prestigio alla Città e che è stato insignito nel 1995, quale omaggio alla sua significativa carriera artistica, dell’onorificenza di Novarese dell’Anno.

Raccogliendo pertanto la spontanea partecipazione al lutto da parte dei cittadini, dei rappresentanti dello spettacolo, dell’Amministrazione comunale e delle Istituzioni pubbliche, considerato che il giorno Mercoledì 7 Luglio 2021 dalle h. 14:00 e sino alle ore 16:30 presso il Teatro Coccia è stato previsto un momento di saluto pubblico, al fine di consentire di poter esprimere il proprio cordoglio ai famigliari del defunto.

Richiamate le disposizioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ufficio cerimoniale di stato, disciplina applicabile per le dichiarazioni di lutto pubblico locale.

Attesa l’emergenza sanitaria da Covid-19 in corso e visto il DPCM 21 Aprile 2021 “Proroga dello stato di emergenza in conseguenza del rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili”.

Per le motivazioni sopra esposte, informato il Sig. Prefetto di Novara DECRETA

– la proclamazione del lutto cittadino per la giornata di Mercoledì 7 Luglio 2021, giorno nel quale si svolgerà il saluto pubblico presso il Teatro Coccia e, in forma privata, la cremazione;
– l’esposizione delle bandiere a mezz’asta sugli edifici comunali e gli edifici pubblici;
– alle ore 14:00 di mercoledì 7 Luglio, in occasione dell’inizio del momento di saluto pubblico presso il Teatro Coccia, un minuto di silenzio in tutti gli uffici comunali cittadini.

INVITA

per l’intero arco di tempo in cui avrà luogo il saluto pubblico:

– le organizzazioni, culturali, sociali, produttive della Città ad effettuare un minuto di silenzio, in concomitanza al saluto pubblico, secondo le modalità ritenute più opportune.

Per l’urgenza informativa che presiede al presente provvedimento e per promuovere la partecipazione dell’intera comunità, il decreto verrà pubblicato all’Albo Pretorio del Comune di Novara e divulgato nelle forme più rapide e tempestive sul sito Web comunale.

Immagine di repertorio

Condividi la notizia...