Una giornata a Novara per combattere la mafia con le “Notti di Cabiria”

Una giornata a Novara per combattere la mafia con le “Notti di Cabiria”

22 Giugno 2021 Off Di Redazione
Condividi la notizia...

“Le Notti di Cabiria” a Casa Bossi mettono in scena, venerdì 25 giugno alle ore 21:30, lo spettacolo teatrale basato su una storia vera Aspide. Gomorra in Veneto di Archipelagos Teatro.

L’appuntamento è preceduto da un focus group gratuito coordinato da “Libera Novara” (ore 17:30), con Ryan Jessie Coretta e Lidia Abisso Matinella, e dall’incontro di approfondimento delle 18:30 Mafie al Nord, con Ryan Jessie Coretta di Libera Novara, il sostituto procuratore Mario Andrigo già pubblico ministero a Reggio Calabria e in particolare alla direzione distrettuale antimafia, Domenico Rossi vicepresidente della commissione antimafia della regione Piemonte, e Fabio Nicola di cascina Caccia, luogo simbolo dei beni sequestrati alla mafia e restituiti alla comunità.

Alle ore 21:00, invece, un reading di Alessandro Barbaglia.

Tra le ore 20 e le 21 sarà possibile cenare, su prenotazione, grazie alla collaborazione con Slow Food.

L’iniziativa sulle mafie delle “Notti di Cabiria” è sostenuta dalla Fondazione Banca Popolare di Novara.

Domenica 27 giugno alle ore 17:30 Casa Bossi si apre invece ai bambini da 3 a 12 anni con lo spettacolo Il gatto e la volpe. Aspettando Mangiafuoco della compagnia Teatro del Cerchio, con Mario Aroldi e Mario Mascitelli (regia Silvia Nisci), primo appuntamento della rassegna “EVVIVA!”.

Lo spettacolo è preceduto, dalle ore 14:30 da un laboratorio e una merenda. Per tutte le info e i prezzi: https://www.cabiriateatro.com/evviva-rassegna-di-teatro-per-bambini

«Abbiamo deciso di concentrare le nostre operazioni nel nord-est perché qui il tessuto economico non è così onesto». Sono queste le parole di Mario Crisci, l’inquietante figura che sta a capo della società Aspide, il gruppo di persone affiliate al clan dei Casalesi, che tra il 2009 e il 2011 misero in ginocchio oltre 130 imprenditori di diverse regioni italiane.

Lo spettacolo Aspide, partendo dal verbale del processo, ricostruisce il modus operandi dell’associazione, tra intercettazioni, parole del giudice e degli imputati.

Si focalizza in particolare sulla storia di Rocco Ruotolo, unico eroe positivo della vicenda, che in un clima di omertà e terrore denuncia e collabora con la polizia, infiltrandosi nell’associazione e diventando persona fidata del boss.

Trailer dello spettacolo: https://www.youtube.com/watch?v=DTGmu4mpNS4

La compagnia Archipelagos Teatro nasce a marzo del 2018 dalla più longeva Associazione artistica e culturale Circuito PalcofONico, con sede a Padova. È un collettivo di artisti, una compagnia di attori diplomati all’Accademia Teatrale Veneta, di drammaturghi e di musicisti.

La parola “Archipelagos” è stata scelta per la sua forza arcaica e vulcanica, che ha in sé la forza degli elementi. Come un arcipelago nasce e si modifica per erosione e deposito di nuovi sedimenti, così il lavoro dell’attore modifica ciò che siamo e crea qualcosa di sempre nuovo e vitale.

Info per lo spettacolo Aspide:

Ingresso 10,00 euro. Possibilità di acquistare un “biglietto sospeso”.

Prevendita consigliata: www.fondazioneteatrococcia.it e presso la biglietteria del Teatro Coccia. La biglietteria sarà attiva anche a Casa Bossi un’ora prima dello spettacolo.
In caso di pioggia lo spettacolo sarà programmato in uno spazio al coperto presso Casa Bossi.

Lo spettacolo sarà audiodescritto in diretta per i non vedenti grazie al progetto “Le Notti per tutti” in collaborazione con UICI Novara e sostenuto da Fondazione Comunità Novarese onlus.

Per prenotare la cena Slow Food:

tel. 3401547992 – email condottaslowfoodnovara@gmail.com. Costo della cena euro 15,00

La compagnia Cabiria Teatro (www.cabiriateatro.com) nasce nel 2014 dall’incontro della novarese  Elena Ferrari e di Mariano Arenella con lo scopo di divulgare la cultura del teatro e delle arti performative attraverso la produzione di spettacoli inclusivi, la didattica teatrale e l’organizzazione de Le notti di Cabiria, una rassegna nata e cresciuta a Novara  nella cornice di Casa Bossi e giunta nel 2021 alla quarta edizione col titolo Una città che sogna, dedicata al tema del sogno tra esperienza onirica e speranza nel futuro.

Fra le iniziative di questa edizione, che comprende anche una sezione interamente dedicata ai bambini col nome di “Evviva!” (progetto Cabiria Kids), sono compresi spettacoli teatrali per adulti e bambini, laboratori, microlaboratori  per bambini e bambine, incontri pre spettacolo e iniziative di inclusione sociale tra cui audiodescrizioni in diretta per il pubblico ipovedente o non vedente “Le notti per tutti” organizzate da UICI (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti) e la diretta streaming nel reparto di pediatria dell’Ospedale “Maggiore della Carità” di Novara; entrambi i progetti sono sostenuti dalla Fondazione Comunità Novarese onlus.

L’edizione 2021 delle Notti di Cabiria è organizzata in collaborazione con fondazione “Piemonte dal vivo” e il sostegno del Comune di Novara, della Provincia di Novara, della Banca Popolare di Novara, della “Fondazione Comunità Novarese onlus”, di “SCENA UNITA – per i lavoratori della Musica e dello Spettacolo”, un fondo privato gestito da Fondazione Cesvi in collaborazione con La Musica Che Gira e Music Innovation Hub, e di Fondazione CRT.

Per info e materiali:

info@cabiriateatro.com – tel. 3934084344

 

Condividi la notizia...