Servizio Civile: bando prorogato e nuovi posti a Novara

Servizio Civile: bando prorogato e nuovi posti a Novara

27 Gennaio 2022 Off Di Redazione
Condividi la notizia...

È stata prorogata la scadenza per il bando del servizio civile universale il 10 febbraio 2022, alle ore 14.00.

La proroga prevede un’integrazione con il finanziamento di 2 ulteriori progetti per un totale di altri 9 posti disponibili nella città di Novara, attraverso il decreto del Capo del Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale del 25 gennaio 2022.

Con il progetto “Giovani cittadini” ci sono 4 posti presso il comune di Novara che propongono interventi di promozione culturale ed attività educative realizzate da giovani per altri giovani all’ufficio politiche sociali (2), a Spazio Nòva (ex caserma Passalacqua) e 1 posto con la cooperativa Aurive presso l’Istituto Iti Omar di Novara.

Il progetto “Donne rifiorite” offre 4 posti presso Liberazione e speranza con attività dedicate a donne vittime di violenza.

Questi progetti si aggiungono a quelli previsti dal bando del 14 dicembre 2021, complessivamente sono 27 i posti disponibili sulla città di Novara di cui 11 presso il Comune e 16 presso associazioni ed enti del terzo settore, 75 in tutta la Provincia di Novara.

Possono candidarsi al Servizio Civile coloro che hanno già compiuto 18 anni e non hanno ancora compiuto 29 anni al momento della presentazione della domanda. Il servizio dura 12 mesi con un orario medio settimanale di 25 ore e un compenso mensile di euro 444,30.

I progetti, che hanno per capofila la cooperativa sociale Aurive, includono attività diverse: cultura, ambiente, animazione, educazione, con interventi dedicati ai soggetti più deboli che prevedono la cura di anziani e disabili. Tutte le informazioni si trovano sul sito www.aurive.it

“Siamo molto contenti di questo risultato, abbiamo costruito un numero importante di opportunità a Novara e in Provincia, in un momento difficile per i giovani – sottolinea Nadia Trabucchi, presidentessa di Aurive.

C’è poco tempo fino al 10 febbraio e va sfruttato al meglio, per cui consiglio a tutti gli interessati di leggere le schede dei progetti e fare domanda.

Il nostro staff è a disposizione per orientare e chiarire dubbi su attività e modalità organizzative. Chiamateci anche solo per una chiacchierata oppure prendete contatto con un messaggio WhatsApp al 338 3868640”.

“Il servizio civile – dichiara il Sindaco di Novara Alessandro Canelli – rappresenta un’importante opportunità per i nostri giovani, sia in termini formativi che professionali.

Ma è fondamentale anche da un punto di vista sociale visto che sono coinvolte nei vari progetti associazioni che operano quotidianamente nella nostra comunità con l’obiettivo di dare sostegno e aiuto chi ne ha maggiormente bisogno.

Con la proroga dei termini, si amplia oltretutto l’offerta che porta sul nostro territorio un più ampio numero di operatori che potranno prestare servizio sia in Comune sia nell’associazione Liberazione e speranza. Rimangono comunque aperte altre posizioni che invito a valutare a chi fosse interessato ai bandi.

Un ringraziamento ad Aurive che, anche in questa occasione, ha dato un sostegno concreto e centrale nell’organizzazione del servizio stesso”.

Ricordiamo agli interessati che la domanda di partecipazione potrà essere presentata esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL)raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it/.

Per compilare la Domanda on line è necessario avere SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) con un livello di sicurezza 2.

Informazioni

Sito Aurive: https://www.aurive.it/servizio-civile-selezione-bando-2021/

Telefono e Whatsapp 338 3868640

Email: serviziocivile@aurive.it

Condividi la notizia...