Una Notte d’Inferno: presentazione del libro per sostenere Edo’s SMAile

Una Notte d’Inferno: presentazione del libro per sostenere Edo’s SMAile

4 Giugno 2021 Off Di Redazione
Condividi la notizia...

Pari opportunità significa attenzione e sensibilità nei confronti dei diritti, delle esigenze e delle necessità delle fasce deboli e dei soggetti in difficoltà.

L’associazione “Edo’s Smaile” di Galliate è una realtà che, in questo senso, ha fatto molto per numerose persone e famiglie del nostro territorio.

Il consigliere delegato alle Pari opportunità Elena Foti presenta con queste parole <<la pubblicazione del libro “Una notte d’inferno”, nato da un’idea dell’imprenditrice novarese Veronica Armani, autrice dei testi, che, in occasione dei settecento anni dalla morte di Dante Alighieri, ha proposto attraverso una favola per bambini, illustrata grazie alla fantasia di diversi artisti che hanno aderito, la cantica dell’”Inferno” della “Divina Commedia”.

La vendita di questo libro sarà interamente devoluta per finanziare le varie iniziative e attività di “Edo’s Smaile”.

L’Amministrazione provinciale ha pertanto deciso di patrocinare l’iniziativa e di concedere un contributo, a sostegno di questa finalità, per complessivi 2.000 euro.

Un gesto per esprimere apprezzamento e vicinanza a una realtà associativa che, dal 2017, si pone l’obiettivo di sostenere concretamente soggetti in difficoltà e le loro famiglie e che non ha smesso di lavorare per alleviare il disagio sociale nemmeno nel periodo particolarmente difficile della pandemia e dell’emergenza sanitaria.

Con la pubblicazione di “Una Notte d’Inferno”, “Edo’s Smaile” si propone di sensibilizzare il territorio anche allo scopo di tenere uniti i ragazzi che, nel periodo della pandemia, hanno avuto difficoltà di socializzazione sia nella scuola, sia nelle attività extra-scolastiche.

L’organizzazione di incontri e momenti di socializzazione da parte dell’associazione vuole essere anche un’occasione per avvicinare i ragazzi alla figura e all’opera di Dante nell’anno della sua commemorazione.

Va ricordato che le immagini all’interno del libro sono state realizzate da artisti professionisti per trasmettere ai piccoli lettori la conoscenza e la bellezza dell’opera di Dante.

I lavori realizzati diventeranno inoltre oggetto di una o più mostre. 

Da parte dell’Amministrazione provinciale – conclude il consigliere – un ringraziamento va, oltre che a “Edo’s Smaile” e alla sua presidente Daniela Crepaldi per quanto fanno ogni giiorno, a Veronica Armani: grazie alla sua disponibilità è stato possibile realizzare, insieme, un progetto che aiuterà numerose persone all’insegna della bellezza e della poesia>>.

Lalla Negri – Ufficio stampa Provincia di Novara

 

Condividi la notizia...