De Grandis sul caso dei bocconi avvelenati in Viale Buonarroti e sui forasacchi

De Grandis sul caso dei bocconi avvelenati in Viale Buonarroti e sui forasacchi

23 Giugno 2021 Off Di Redazione
Condividi la notizia...

Ieri ho raccontato sulla mia pagina Facebook del caso di “bocconi avvelenati” che si è verificato nell’area sgambamento cani di Viale Buonarroti.

Purtroppo un innocente amico a quattro zampe ha perso la vita per colpa di quello che si può definire solo un CRIMINALE!

Sono andato subito sul posto e ho incontrato diversi padroni di cani, con i quali mi sono confrontato raccogliendo anche segnalazioni e proposte. 

Oggi mi sono subito attivato: ho scritto ai nostri assessori, che stavano seguendo la situazione in base alle proprie competenze, facendomi portavoce di esigenze e proposte manifestate dalle persone che ho incontrato: nuove aree sgambo, più cestini, più controlli, più telecamere, interventi necessari e tante altre cose che possono migliorare la sicurezza e la qualità della vita dei nostri amici pelosi.

C’è da dire che in questi anni molto è stato fatto, ma ancora molto c’è da fare!

Nutro comunque la viva speranza che il delinquente che ha avvelenato quel povero e indifeso cane, venga individuato e paghi per il male che ha fatto! Non può passarla liscia!

De grandisOvviamente l’area sarà bonificata, ma va tenuta alta l’attenzione e si dovrà continuare a lavorare, come si sta facendo, sulla prevenzione e su come intervenire e prestare il primo soccorso in questi casi.

Ancora un appunto: ho chiesto di sensibilizzare maggiormente gli operatori del verde in merito al problema dei forasacchi, che sono pericolosi e vanno eliminati, sopratutto nelle aree dove i nostri amici dovrebbero poter scorrazzare liberamente e in sicurezza. 

Il mondo degli animali e degli amici a 4 zampe mi sta molto a cuore e non smetterò di impegnarmi per loro!

Queste le parole dell’esponente di Fratelli d’Italia, Consigliere Comunale e Provinciale Ivan De Grandis.

Ecco i link dei post

https://www.facebook.com/101363073662/posts/10158234037188663/

https://www.facebook.com/101363073662/posts/10158235900628663/

Condividi la notizia...