Successo per il primo “Raduno delle Befane volanti”

Successo per il primo “Raduno delle Befane volanti”

9 Gennaio 2023 Off Di Riccardo Reina
Condividi la notizia...

Si tratta della prima edizione delle #BefaneVolanti, un momento di festa e divertimento per grandi e piccini.

Chi ha accolto l’invito a presentarsi in costume da Befana ha potuto iscriversi alla competizione di “befana più befanosa” ed anche volare gratuitamente sui percorsi, provando l’adrenalina ed il brivido dell’avventura sospesa tra gli alberi.

Ha completato l’evento una passeggiata alla Panchina Gigante costruita in vetta alla cima MonteDuno a 560 m di altezza con alberi di recupero dall’alluvione dell’ottobre 2020: il suo schienale è alto 3,80 m la seduta è posta a 1,70 m di altezza.

E’ un progetto voluto e realizzato dalla famiglia Manzetti, i fratelli Giuditta ed Alessandro con mamma Feli, sommelier ed imprenditrice nel campo della ristorazione ed originaria della località MonteOro di Ameno dove gestisce l’omonimo ristorante.

Il Parco Le Pigne si trova ad Ameno, in provincia di Novara, nell’ampia e soleggiata valle dell’Agogna, tra le colline del lago d’Orta e le pendici del Mottarone ed è stato inaugurato nell’estate del 2019.

Dopo la prima vera stagione 2022 a pieno regime, ha inaugurato il nuovo anno con una manifestazione originale che vuole diventare un appuntamento di riferimento non solo ludico, anche per la valorizzazione del territorio.

L’appuntamento ha potuto godere del patrocinio della Provincia di Novara e dei 6 comuni che attraversano la Valle dell’Agogna, presenti in veste ufficiale con i loro rappresentanti.

Il delegato al Turismo e Marketing territoriale Luigi Laterza per la Provincia di Novara; per il Comune di Ameno l’assessore alle Scuole e Politiche Sociali Anna Barone; per il comune di Armeno il sindaco Mara Maria Lavarini ed il vice Carlo Buzio; per il comune di Bolzano Novarese il vicesindaco Bruno Erbea; per il comune di Gozzano il vice sindaco Libera Ricci e l’assessore al Turismo Lorena Marietta; per il comune di Miasino il sindaco Giorgio Cadei e l’assessore al Turismo Sara Sacco; per il comune di Orta San Giulio l’assessore al Turismo Milena Colle.

Sono state 20 le befane iscritte ufficialmente alla competizione, mentre fuori concorso è stata accolta con molto piacere la misteriosa Befana di Contrada Mazzetti, giunta in visita con gli organizzatori e amministratori comunali di Gozzano per poi tornare in Contrada Mazzetti dove da vent’anni i gozzanesi sono impegnati ad indovinare chi si nasconde sotto al suo costume.

Gli amministratori sono stati chiamati a costituire la giuria della competizione.

Con parare unanime hanno decretato vincitrice del primo trofeo delle #BefaneVolanti Tiziana Santese, artista di Sovazzaper l’eleganza e del costume e l’ottima interpretazione della fisicità della Befana”, mentre tra i piccoli amici di tutte le età, ha avuto la meglio Gianluca Papa, 11 anni, di Miasino “per aver vestito i panni della Befana con originalità ed innovazione” 

Sino all’edizione 2024 la befana Tiziana Santese sarà custode dell’imponente Trofeo ligneo realizzato dallo scultore armeniese Marco Vecchi, già autore con Alessandro Manzetti sia della Panchina Gigante che delle numerose opere incise sui tronchi del parco.

Gianluca Papa ha vinto una giornata al parco avventura con accesso gratuito a tutti i percorsi.

L’invito alla stampa è quello di seguire le attività sul sito internet www.lepigne.it, su Instagram @adventureparklagodorta e su Facebook  @adventureparklagodorta.

Le Befane Volanti Appuntamento danno appuntamento al prossimo anno!

Condividi la notizia...