Torna il festival “Scienza sotto la Cupola”

Torna il festival “Scienza sotto la Cupola”

29 Aprile 2022 Off Di Redazione
Condividi la notizia...

Torna il festival “Scienza sotto la Cupola”, iniziativa di carattere divulgativo organizzata dall’Ufficio Istruzione della Provincia di Novara con il comitato scientifico del quale fanno parte l’Associazione “Science is cool”, l’ITI “Omar” di Novara e l’Università del Piemonte Orientale.

L’edizione 2022 di un evento ormai collaudato e che, nelle passate edizioni, ha registrato un notevole successo tra gli studenti delle Scuole secondarie di secondo grado del territorio e il pubblico novarese, sarà organizzato con appuntamenti-anteprima in live streaming con sistema interattivo di domanda-risposta e questionari e con il vero e proprio festival, della durata di due giorni, in presenza nel Salone dell’Arengo del Broletto di Novara.

Gli eventi in presenza mattutini saranno rivolti principalmente agli studenti: conferenze per le Scuole secondarie di primo e secondo grado e la novità di quest’anno rappresentata dai laboratori per le Scuole primarie.

Gli eventi in presenza pomeridiani saranno invece rivolti a un pubblico eterogeneo con temi e linguaggi adatti a un pubblico adolescente e adulto.

Il festival abbraccerà diverse tematiche per coinvolgere i cittadini e soprattutto i giovani, rendendoli il più possibile partecipi a discussioni e sperimentazioni.

Il programma prevede alle 9 del 28 aprile la conferenza in live streaming “La musica delle stelle” a cura di Maria Pia Di Mauro, ricercatrice astronoma presso l’Istituto Nazionale di Astrofisica.

Alle 9 del 12 maggio si terrà la conferenza in live streaming “Un viaggio tra Farmaci e Vaccini: scienza, storia e letteratura” a cura di Armando Genazzani, direttore del Dipartimento di Scienze del Farmaco dell’Università del Piemonte Orientale.

È inoltre prevista l’inaugurazione della mostra fotografica sulla ricerca scientifica al Polo Nord, a cura di Cristina Marras, dirigente di ricerca presso l’Istituto per il Lessico Intellettuale Europeo e Storia delle Idee.

Dal 31 maggio al 1° giugno, nel Salone dell’Arengo del Broletto di Novara, sarà la volta delle conferenze “Biodiversità urbana. Impara la scienza con le piante di città” (a cura di Giovanni Battista Appendino, professore presso il Dipartimento di Scienze del Farmaco dell’Università del Piemonte Orientale), “Chimica, tutte le combinazioni del futuro.

Dalle prime parole agli ultimi simboli” (a cura di Enrica Gianotti, professoressa presso il Dipartimento per lo Sviluppo Sostenibile e la Transizione Ecologica dell’Università del Piemonte Orientale, e Aharon Quinconces, scrittore indipendente) e “Quanti e realtà.

La scoperta della meccanica quantistica e le sue paradossali conseguenze” (a cura di Giorgio Chinnici, fisico e ingegnere elettronico e autore). Contemporaneamente si terranno i laboratori e nel pomeriggio, a chiusura della giornata, gli “Aperitivi scientifici”.

La partecipazione agli eventi richiede la prenotazione scrivendo una mail all’indirizzo info@scienceiscool.it. Per informazioni si può scrivere allo stesso indirizzo oppure telefonare ai numeri dell’associazione “Science is cool” 06.90672651 e 06.21120843

Condividi la notizia...