Stadio Piola: Ufficiale – Curva Nord dedicata al mito Udovicich

Stadio Piola: Ufficiale – Curva Nord dedicata al mito Udovicich

10 Febbraio 2022 Off Di Redazione
Condividi la notizia...

Domenica 13 febbraio, alle ore 14.00, presso lo Stadio Silvio Piola di viale Kennedy, verrà intitolata la Curva Nord a Nini Udovicich.

Saranno presenti il Sindaco di Novara, Alessandro Canelli, l’assessore allo Sport Ivan De Grandis, il Presidente del Novara Football Club Massimo Ferranti, il Presidente di Assa Yari Negri, i rappresentanti dell’associazione Giuliano Dalmata di Novara e i familiari del “Nini”, figura che ha lasciato un’impronta straordinaria nella storia dello sport e della nostra città.

L’assessore allo Sport Ivan De Grandis dichiara:

Ho mantenuto la mia promessa: la curva nord dello stadio Silvio Piola verrà dedicata al grande “Nini”Udovicich.

Il giorno che si è presentata questa sfida è stato un giorno di grande emozione, ma anche di enorme responsabilità. Udovichic è stato uno dei miti con i quali sono cresciuto nella nostra città.

Dopo molte battaglie e richieste, sono riuscito a portare in Giunta la delibera per intitolargli la curva nord del nostro stadio.

Domenica 13 febbraio sarà il giorno dove scopriremo la targa commemorativa e installeremo lo striscione a lui dedicato, per la realizzazione dei quali ho personalmente lavorato.

de grandis nini

La figura del Nini merita un grandissim

o risalto sia per quello che ha fatto come uomo dello sport, sia anche per quello che rappresenta per numerose persone per la sua dolorosa esperienza di esule in patria.

Mi fa piacere che questo momento pubblico, durante il quale la città si stringerà a lui, cada a ridosso del 10 febbraio, Giorno del ricordo, un’occasione civile che il Nini non avrebbe mancato di commemorare come tantissimi esuli istriani, giuliani e dalmati che sono arrivati dalla loro terra a Novara per stabilirsi e ricominciare, inserendosi perfettamente nel tessuto sociale e contribuendo ad arricchire la nostra comunità.

Un segno di come Nini sia ancora con noi. E non se ne andrà mai.

Sarà scoperta la targa all’ingresso della Curva e affisso lo striscione a lui dedicato che, insieme alla statua, resteranno a perenne ricordo.

Condividi la notizia...