Si rinnovano le cariche sociali di Federalberghi Piemonte

Si rinnovano le cariche sociali di Federalberghi Piemonte

3 Febbraio 2022 Off Di Redazione
Condividi la notizia...

Federalberghi Piemonte, l’Associazione regionale delle Organizzazioni piemontesi degli imprenditori del settore turistico-ricettivo, ha provveduto al rinnovo degli organi sociali.

E’ stato confermato Presidente Alessandro Comoletti e i Consiglieri dell’Associazione sono: Fabio  Borio, Alessandro Garelli e Matteo Capuzzo di Federalberghi Torino; Gianmaria Vincenzi e Anna Maria Di Sessa di Federalberghi VCO; Giorgio Chiesa e Pianetta Michele dell’Associazione Albergatori di Cuneo; Emilio Zanetta e Roberta Brusorio di Federalberghi Novara; Giannina Scaccheri e Valerio  Garrone di Federalberghi Alessandria; Alessandro Maio e Claudia Rizzello di Federalberghi Vercelli; Elisabetta Grasso e Ferruccio Ribezzo dell’Associazione degli Albergatori Albesi e Marco Pincetti dell’Associazione degli Albergatori di Acqui Terme.

“Nell’ottica della continuità diventeranno fondamentali programmazione e coordinamento. Sempre più importanti nel futuro saranno le iniziative programmate con largo anticipo e supportate da adeguate risorse finanziarie.

Saranno necessari piani triennali tali da permettere l’organizzazione ed il coordinamento di tutti i soggetti sia Pubblici che Privati presenti nella nostra Regione” questo il primo commento del Presidente di Federalberghi Piemonte Alessandro Comoletti.

Il Presidente Comoletti viene affiancato dai VicePresidenti Emilio Zanetta di federalberghi Novara, Michele Pianetta di Cuneo e Gianmaria Vincenzi del VCO mentre il nuovo Tesoriere è Alessandro Garelli.

“L’auspicio per tutti i nostri colleghi – afferma Emilio Zanetta – è che ci sia una ripresa piena e sorprendente capace di lasciare alle spalle i dubbi e le paure causate dalla pandemia.

Grazie al ruolo riconosciuto finalmente alla nostra provincia sarà possibile per il nostro settore diventare una leva fondamentale per ricostruire la turismo locale”.

Continuerà la stretta collaborazione con la Regione Piemonte, gli Enti e le Amministrazioni locali preposte, al fine di migliorare le politiche del Turismo, che sempre più dovranno rappresentare elemento prioritario per lo sviluppo del nostro territorio e nell’interesse delle Imprese e degli addetti del settore turistico.

La guida della Segreteria è stata affidata al Dott. Roberto Anino, già Direttore di Federalberghi Torino, che sostituirà Maurizio Baldini per anni punto di riferimento delle Associazioni aderenti alla Federalberghi Piemonte.

A lui un sincero ringraziamento da parte del Presidente e del Consiglio.

Condividi la notizia...